Consulenze

Se vuoi richiedere una consulenza a distanza puoi farlo da casa tua usando il telefono o skype.

Richiedi una consulenza a distanza cliccando qui 

Richiedi una consulenza in studio a Milano cliccando qui 

 

 

Rimani aggiornato


 

 

 

 

 

e-book Green Therapy

e-book-Green-Therapy-I-segreti-di-guarigione-della-natura-Scilla-Di-Massa

Social Network

facebook-scilla-di-massalinkedin-scilla-di-massatwitter--scilla-di-massa

Cerca

Scilla di Massa

Logo-Fiore-Scilla-di-Massa
"Siamo predestinati a trovare
quello che stiamo cercando"


Dieci trucchi per dimagrire definitivamente Stampa E-mail

girl-1665173  340Ogni estate esce almeno una dieta dimagrante nuova e, naturalmente, “miracolosa”. In genere l’iter delle persone che vogliono dimagrire è questo: dieta ferrea in primavera per prepararsi alla “prova costume”. Poi arrivano le ferie e… in vacanza ci si lascia andare perché …si è in vacanza, anche dalle diete. E allora ci si concede qualche cocktail in riva al mare, pizza, fritto di pesce… ed ecco di nuovo quegli odiosi chili in più che avevamo fatto così tanta fatica a mandar via.

In settembre siamo punto e da capo: e sono pure finite le vacanze!

Il problema non è come dimagrire, ma come mantenere il peso raggiunto a forza di tanti sacrifici.

NIENTE MIRACOLI MA UN PESO FORMA CHE DURI NEL TEMPO

In naturopatia non esistono diete miracolose: quello che cerchiamo di portare avanti con il cliente è la pratica di un regime alimentare, adattato alle esigenze delle persona che abbiamo di fronte, al tipo di vita che conduce e anche alle sue esigenze emotive. Se una persona mangia per compensare una delusione affettiva o per far fronte allo stress o ancora di più all’insoddisfazione, puntare solo sul cibo non serve a niente. Quello che bisogna fare è insegnare alla persona a mangiare e contemporaneamente a gestire le sue emozioni. E per dare alla persona delle nozioni veramente utili al mantenimento della linea bisogna valutare il suo tipo fisico, cioè della sua costituzione naturopatica. Leggi il mio articolo: https://www.scilladimassa.it/articoli/e-tu-che-costituzione-naturopatica-hai.

Spesso non bisogna solo imparare a mangiare ma anche imparare a vivere, gestendo correttamente le emozioni e lo stress. Per questo esistono una serie di Fiori di Bach, tra cui più di uno proprio per chi scarica la propria ansia o insoddisfazione mangiando.

PER DIMAGRIRE METTERE IN ARMONIA CORPO E MENTE

Per dimagrire corpo e mente debbono essere in armonia e questo risultato si ottiene solo con un lavoro su di sé con l’aiuto di un esperto. La formula per dimagrire bene non si trova su Google: si trova dentro ognuno di noi, nel nostro metabolismo, nel modo in cui mangiamo e e nell’amore che abbiamo noi stessi.

Detto questo ecco alcune strategia di base, uguali per tutti, che vi aiuteranno a perdere peso.

1)Mangiare poco la sera: di sera il metabolismo è più lento e gli ormoni ci predispongono ad accumulare peso. La sera bisognerebbe evitare carboidrati e zuccheri, inclusi la frutta e le bevande alcoliche (si anche il vino).

2)Fare attenzione che l’intestino si svuoti tutte le mattine: la stitichezza è un sintomo di squilibrio da non sottovalutare. Inoltre chi è stitico ingrassa più facilmente e si gonfia di più perché trattiene le tossine.

3)Evitare i cocktail: sapevate che un Mojito o un Margherita hanno un contenuto calorico pari a 5 cucchiaini di zuccheri? E lo spritz?: 4 cucchiaini. Detto questo non c’è bisogno di rinunciare agli aperitivi. Ci sono diverse scelte poco caloriche e ugualmente gratificanti.

4)Non usare cibi light o dolcificanti artificiali: le ricerche dicono che, a lungo andare, fanno ingrassare di più.

5)Non bere bevande gasate o succhi di frutta confezionati: nella maggior parte dei casi contengono zucchero aggiunto. Oppure dolcificanti artificiali (vedi punto precedente).

6)Evitare il fast food: i cibi “spazzatura” si chiamano così per un motivo. Sono pieni di grassi, zuccheri e sale. Inoltre spesso contengono glutammato che blocca il metabolismo e, in forti quantità, crea problemi al sistema nervoso.

7)Non mangiare dolci se non in occasioni proprio eccezionali. Oppure sostituire un pasto con un dolce, per esempio un gelato o una fetta di torta all’ora di pranzo. Mai all’ora di cena

8)Non masticare chewingum o mangiare mentine: stimolano l’acido cloridrico e fanno venir fame.

9)Non condire con maionese o kechup o salsa di soia industriale: sono tutte calorie in più. E ricordate che l’aceto balsamico spesso contiene zucchero. La salsa di soia biologica e a basso contenuto di sale può andare).

10)E infine il vecchio consiglio della nonna: alzatevi da tavola sempre con un po’ di fame. Dopo qualche minuto si sarà messa in moto la digestione e il senso di fame sparirà.

MANGI PERCHE' TI SENTI SOLA O INSODDISFATTA? O PERCHE' SEI SOTTO STRESS?

LE HAI PROVATE TUTTE MA ALLA FINE INGRASSI DI NUOVO?

RICHIEDIMI UNA CONSULENZA:

In studio a milano clicca qui

A distanza clicca qui

 

 

 

Ambiti di intervento

menu_arrow   Abbandono

menu_arrow  Ansia

menu_arrow  Attacchi di panico

menu_arrow   Insonnia

menu_arrow  Intestino pigro

menu_arrow  Mancanza d'affetto

menu_arrow  Mancanza di autostima

menu_arrow  Menopausa

menu_arrow  Paure

menu_arrow  Perdita

menu_arrow  Periodo di crisi

menu_arrow  Pressione alta

menu_arrow  Problemi con il cibo

menu_arrow  Stanchezza

menu_arrow  Stress e disturbi correlati

menu_arrow  Tristezza